21 luglio 2011

NON MI VEDO PIÙ I PIEDI

Buon giorno tesori , 
che mi raccontate? 
Io in questi giorni sto decisamente meglio, il fresco mi ha  rilassato  molto, 
la notte riesco a dormire di più ed è gia qualcosa !
Incomincio ad avere le contrazioni di braxton hicks,
 all'inizio mi sono spaventata perché sono molto intense e quasi dolorose,
 ne ho una ogni 2 ore circa. 
Quando ero incinta di Desirè non le ho nemmeno percepite, 
mentre la Gaietta si fa sentire parecchio.


Ed ecco le mie bellissime smagliature, 
santa polenta pensavo che con l'olio di mandorla  le avrei evitate
  e invece anche con questa gravidanza sono venute a trovarmi e non se ne andranno più!
Dalla settimana prossima incomincerò a fare tutte le visite
e gli esami per prepararmi al parto, giuro che me la faccio sotto ! 
Ogni volta che ci penso mi viene il panico , ne ho il terrore. 
Tutti continuano a dirmi che partorire  il secondo figlio è una passeggiata, 
ma probabilmente non hanno fatto 36 ore di travaglio del primo !
Cerco di non pensarci e di rassicurarmi che tutto andrà 
bene, ma anche ora che sto scrivendo ho la tremarella. 


 Quel che sarà sarà , l'importante è che sia sana e che non
debba soffrire durante il travaglio! 
Chi di voi  ha fatto l'epidurale? 
O ha usato durante il travaglio metodi efficaci per sentire meno dolore?
 Aspetto magari dei suggerimenti, perché per quanti se ne sentono non sono mai a sufficienza !

Un baciotto panciuto!

25 commenti:

  1. mamma che pancia enorme, mi ricordi la mia prima gravidanza, per la seconda era piccola e poi ho partorito con più di un mese di anticipo con cesareo d'urgenza quindi non ho idea di come sia l'epidurale, tanti augugoni per la piccola che si sta preparando per farsi coccolare da tutti i suoi cari, ciao barbara

    RispondiElimina
  2. Ciao Paoletta,
    chi ti dice che il secondo non ti accorgi neanche ha in parte ragione ..... il dolore c'è sempre e dipende dal grado di sopportazione che hai tu .... ma è vero che è molto più veloce ... io del primo figlio Fede ci ho messo 30 ore di travaglio ... con Ele la seconda ho inziato a sentire le prime contrazioni alle 11 circa sono andata in ospedale verso le 14 e alle 19:20 è nata lei ... in totale ... 8 ore e venti minuti .....
    Spero che anche per te sia come per me così veloce.
    Un abbraccio fortissimo.
    Chiara

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola, tranquilla che andrà tutto bene. Io con la prima, ho fatto l'epidurale 16 ore dopo aver rotto le acque e poi è stata quasi una passeggiata. I dolori sono diventati sopportabili e in meno di mezz'ora ho partorito. Con la seconda non c'è stato tempo, ho partorito un ora dopo il ricovero.
    In bocca al lupo.
    Stefy

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    E' grave che non si vedano i piedi??
    L'importante che ci siano, anche se sotto la pancia...(hihihi).
    Per il resto hai ragione tu, l'importante che stia bene, e che tutto vada per il meglio. Io ho fatto l'epidurale, ma per un cesareo.
    Ma non ti dico nulla...sia per non farti spaventare, sia perchè magari sono solo io che me la faccio sotto per tutto.
    Comunque non è così terribile, in quanto sai il perchè la stanno facendo.
    E poi...sentire piangere il tuo fagottino, non ha prezzo..., o almeno io l'ho vissuta così, dopo che il primo figlio è nato con anestesia totale, che mi ha talmente rimbambita da non voler vedere il bambino per tutto il giorno.
    Che mamma snaturata...
    Spero di non averti messo più ansia addosso, e d'esserti invece stata d'aiuto o conforto.
    In caso, dimmi pure qualche parolaccia...
    Un bacio, My lucky.

    RispondiElimina
  5. Scusa!!
    Ho letto adesso sul post della copia che ho comprato sbagliata...
    Intanto grazie!!
    Ma non ho ricevuto la mail che dici.
    In caso ti ridò la mail: misbagi@yahoo.it.
    Grazie ancora del pensiero!!

    RispondiElimina
  6. CHE BELLA PANCIA!!! Mette tenerezza...e commuove!
    Coraggio che manca poco poco...e poi vedrai la tua piccolina, e tutto sarà dimenticato...
    Due mie amiche han fatto l'epidurale...e si sono trovate divinamente! Di più non ti so dire perchè io non ho bimbi...purtroppo...

    Buona giornata...e buoni esami!^__^

    RispondiElimina
  7. tranquilla paoletta tutta andrà benone ,speriamo che la piccola gaia non ti faccia aspettare tante ore...ma son certa che appena vedrai il suo bel visino tutte le tue paure e dolori svaniranno,baci affettuosi milena a

    RispondiElimina
  8. ma che bella panciona!
    Paoletta, sarà che preferisco i dolori del parto a un'iniezione, sarà perchè fino a qualche anno fa nell'ospedale dove andavo io non era neppure contemplata ... beh, io ho fatto due parti naturali, con travaglio e tutto quanto, posso solo dire che quando senti il pianto del bambino passa anche il ricordo del dolore.
    Tu hai la tremarella al pensiero, non pensarci, ogni cosa verrà da se, io invece non vedo l'ora di vedere il faccino di questa piccola stella.
    Baciotti

    RispondiElimina
  9. Carissima Paoletta che bel pancino!!
    Per carità non ti far prendere dalle paranoie, ogni parto è a sé!
    Se ti dico che per il primo mi hanno fatto un cesareo perchè nonostante le flebo non si apriva il parto (ed ero lì da 8 ore); mentre per la seconda , a 8 anni di distanza, sono arrivata in ospedale che ero già di 8 cm e dopo 40 minuti era già nata. Tempo totale del travaglio 4 ore. E senza dolori lancinanti, ma sopportabili!
    Ti auguro di avere un secondo parto come il mio!
    Baciotti a Desiree e alla nostra Gaia
    p.s. lo sa che siamo tutte sue ziette??

    RispondiElimina
  10. UN bacione a te ed al pancione e stai tranquilla...mi raccomando aspettiamo notizie!!!
    Un bacione one one
    Cinzia

    RispondiElimina
  11. Ciao Paoletta,la tua pancia è meravigliosa ,per il travaglio vedrai che tutto andrà bene , come dici tu l'importante è che la piccola stia bene, e una volta nata e averla vista il dolore sparirà all'istante ...parola di una mamma di quattro figli!!!!

    RispondiElimina
  12. che bella pancia!!!!!!!
    io non ho figli, ma ho già fatto l'epidurale due volte per interventi al ginocchio.... la puntura in sè non è tanto fastidiosa e poi non senti più niente, nè dolore nè altro! :D sicuramente è una buona soluzione per il parto!!!
    un abbraccio forte forte!!!
    Clelia

    RispondiElimina
  13. Io di figli ne ho fatti tre e ogni parto è stato diverso, ho fatto l'epidurale e mi sono trovata bene in un ora mi sono dilatata degli ultimi cinque centimetri mentre per arrivare fino a cinque mi ci erano volute delle ore, il dolore viene eliminato solo 80% e la prima sensazione quando comincia a fare effetto, sono i piedi che si scaldano e tutta la tensione del corpo si attenua, quando ti rilassi le cose si fanno più veloci. Comunque meglio il parto che la sutura dopo. Un grosso in bocca al lupo, stai tranquilla andrà tutto bene!

    RispondiElimina
  14. Ciao panciona..coraggio che ce la fai, anche senza epidurale e dintorni... ogni parto è diverso..tu cerca di stare serena e tranquilla..bacio.

    RispondiElimina
  15. CIAO PAOLETTA , BELLISSIMO IL TUO PANCIONE!
    NON POSSO DIRTI NULLA PERSONALMENTE PERCHE' HO FATTO 2 CESAREI MA 2 AMICHE MIE HANNO FATTO L'EPIDURALE PER IL PRIMO E L'AVREBBERO VOLUTA ANCHE PER IL SECONDO MA NON C'è STATO TEMPO PERCHE' I BIMBI SONO NATI POCO DOPO L'ARRIVO IN OSPEDALE E LE MAMME NE SONO STATE FELICI......
    ANDRA' TUTTO BENE, VEDRAI, SIAMO TUTTE QUI A TIFARE PER VOI!!!!!
    CIAO SIMO

    RispondiElimina
  16. Ciao,io per il primo figlio ho fatto il parto normale,quando doveva nascere il secondo avevo un po' paura,
    ho fatto l'epidurale e ti devo dire che cosi' ne farei altri 12,quando arrivavano le contrazioni me lo dicevano loro e mi dicevano di spingere,vai tranquilla che non senti male,erano poche ore che avevo partorito ho fatto un salto giu' dal letto per andare in bagno da sola,un'amica che era passata a trovarmi e' rimasta stupita. Ciao

    RispondiElimina
  17. che splendida panciotta!!!! goditi davvero ogni istante...le ultime settimane volano ad una velocità pazzesca... io visto che per il primo ho fatto un cesareo d urgenza ho optato pure per il secondo un altro cesareo...quindi nn ti posso aiutare...ma so che tante mie amiche hanno detto che il secondo parto va davvero veloce...e loro hanno fatto l epidurale!!!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  18. w l'epiduraleeeeeeee!!!! santo subito a chi l'ha inventata!!!! Paola ... il mio travaglio (su induzione) è durato 7 ore in tutto, ma dopo le prime 5 ho voluto fare l'epidurale e mi sono goduta la parte finale e il parto ... è stato bellissimo!!!!! (non ho sentito nulla durante l'inserimento della cannula, l'anestesista è stata bravissima, avevo la sensibilità alle gambe e riuscivo a sentire le contrazioni da spinta ma senza nessun dolore.... davvero la rifarei subito!!!)
    In bocca al lupo per tutto!!!!
    Fiore

    RispondiElimina
  19. Ma che bella panciotta........stai tranquilla e serena e vedrai che tutto andrà per il meglio...

    RispondiElimina
  20. Io sono al terzo e ho paurissima!!!Più che altro ho paura di non riuscire ad arrivare in ospedale in tempo!!!Ti auguro il mio secondo parto, ho rotto le acque a casa alle 6.30, contrazioni, sopportabili a tal punto che ho sistemato casa, fatto colazione, fatta doccia (che straconsiglio perchè allevia tanto il dolore!), portata Martina dai miei, alle 8.00 in ospedale, dilatazione di 8 cm...alle 8.40 Chiara è nata!!!Vorrei augurarmelo così...ma adesso hanno chiuso l'ostetricia del mio paese...quindi il punto nascita più vicino è proprio a 40 minuti da qui!!!Spero nel meglio...sennò mi leggerai sul giornale!!! ;-)

    RispondiElimina
  21. Mi state dando un sacco di sollievo, grazie!

    RispondiElimina
  22. ciao angioletto... che bella pancia che hai!!! e chissà che bella bimba si nasconde lì dentro!!!
    io è come se avessi partorito due volte in un colpo solo... il parto gemellare non è affatto un parto solo!!! parto naturale senza anestesia... io mi sono concentrata sul respiro, essendo ex subacquea mi è tornato mooooolto utile saper dosare bene la respirazione... oltre a respirare lentamente e profondamente, mi sono proprio concentrata sul respiro stesso... vuoi anche che ho una soglia del dolore mooooolto alta, dato che le mie mestruazioni sono tutt'ora dolorose e i dolori sono gli stessi... :-)
    bon... tu pensa a respirare bene e a stare tranquilla!!! e vedrai che andrà tutto bene!!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Paoletta.........mi hai messo addosso un dolce nostalgia di tutte le sensazioni che stai provando.
    Mi ricordo benissimo il momento in cui non mi vedevo più i piedi, ed anche quello in cui non riuscivo più ad allacciarmi le scarpe. Bella la tua panciona....che grande gioia quei momenti irripetibili. Io ho fatto di tutto per fare l'epidurale con Sofia, perchè il parto di Gaia era stato un pò traumatico, e devo dire che ne è valsa la pena. Potrei tranquillamente rifare altri figli con quell'anestesia....però già le mie piccole mi danno tanto da fare e seguirle come vorrei non riesco.....ok forse in un altra vita.......chissà, mai dire mai
    AUGURI MAMMINA

    RispondiElimina
  24. labottegadiNonnaGe25 luglio 2011 19:02

    Ciao Paoletta, anch'io ho due bimbi...e con la prima ho tribolato un bel po' prima di farla nascere!!! Con il secondo invece mi si sono rotte le acque alle 6.30 del mattino e alle 11.06 stringevo Michele tra le mie braccia! Non ho fatto l'epidurale per nessuno dei due parti, ma, nonostante il travaglio doloroso, mi sono sempre alzata dal letto appena uscita dalla sala parto!Pensa che con la prima bimba sono uscita camminando e con la mia piccola in braccio....mentre mio marito spingeva il letto per portarlo in camera!!!!! In bocca al lupo per tutto e stai serena...più sei rilassata e prima passa tutto! Auguroni!

    RispondiElimina
  25. Ciao PAola è tanto che non passavo nel tuo blog, e vedere questo bel pancione mi fa quasi nostalgia ma visto che di figli ne ho già due passo la mano.
    Io del primo ho fatto 8 ore di travaglio ; beata te dirai tu con le tue 36, il secondo è nato con il parto indotto e nel giro di un quarto d'ora le contrazioni erano alle stelle e in due ore è nato.
    Non ho voluto l'epidurale ma come hanno già detto dipende dal grado di sopportazione di ognuno.
    Cerca di stare serena un bacione grande a te e alla fagiolina che ormai tanto fagiolina non è

    RispondiElimina

Grazie, il tuo commento mi riempie di gioia....

CHIEDO SCUSA HO DOVUTO INSERIRE NUOVAMENTE IL TEST DI VERIFICA, PERCHÉ MI ARRIVANO COMMENTI STRANI E NON VORREI CHE CI BECCHIAMO UN VIRUS !