12 novembre 2012

FIOCCO NASCITA ORSETTOSO E IL MIO GIARDINO

Ciao belle donne , rieccomi dopo qualche giorno di pausa  
causa cambio stagione  che barba avere una casa piccola !
Ormai sono anni che ne cerchiamo una più grande e  ogni 
volta che pensiamo di aver trovato quella che fa per noi, subentrano problemi, ripensamenti ecc.

Ora  si pensava di comprare il terreno e farla su a nostra immagine e somiglianza , 
vediamo se anche questa opzione verrà scartata tra qualche mese ....

In ogni caso mi dispiacerà da matti lasciare la mia piccola casetta e il mio grande giardino.
Non tutte lo sanno ma confiniamo con un parco stupendo di una villa e nel mio giardino scorrazzano addirittura gli scoiattoli, in questo periodo si vedono spesso perché fanno scorta per prepararsi al letargo. Uccellini di ogni tipo, come il fastidioso picchio che non ci da tregua, ricci porcellini,  come li chiamiamo noi che vengono a mangiare le crocchette delle mie micione, assisto a scene  comiche da morire , i ricci che si tuffano  nella ciotola e le gatte che invano cercano di farli scappare e poi  sconsolate attendono che l'intruso finisca di  fare appunto  i suoi porci comodi. E che dire dei merli che come sentinelle  aspettano il momento più opportuno per fiondarsi anche loro nelle ciotole,  un pomeriggio erano in due,  io mi sono seduta  in poltrona e quasi son diventata parte integrante del giardino,  perché  di me non si curavano affatto , facevano le vasche dalla ciotola al nido, credo che si siano portati a casa un  intero pranzo di Gigia .
 Insomma sonno immersa in un paradiso. 
Vi metto qualche foto , tutto ciò mi mancherà terribilmente!
Sono ispirata ogni giorno da questo paesaggio, dove Il Bosco di Camelot  trova il suo perché.





E ora vi faccio vedere il  fiocco nascita di Matteo. 


Ha due utilità, come  fiocco o meglio cucino nascita e ...


 come porta pigiamino,  le bretelle si aprono per poterlo appendere
  alle sponde del lettino e il pigiamino si  infila  nella tasca  retrostante...


 Ancora una volta la mia big shot mi è venuta in aiuto.  


Per dipingere il musetto mi sono ispirata a un modello di  Country Creations di Federica 
ho anche una bambola sua da fare  che ho preso in fiera e non vedo l'ora di confezionarla...


Che mega post e chi ha voglia di rileggere tutte la castronate che ho scritto...

beccatevi tutti gli errori  e chi se ne frega della ortografia...

Ciao pupe vado dalla mia prole...

18 commenti:

  1. Ma allora, se pensate di fare una casa da capo a piedi, perchè non ampliare quella che già avete? O magarli rifarla nuova sul vostro terreno? Io, se avessi un giardino del genere, non me ne andrei per tutto l'oro del mondo!!!
    Complimenti per tutto. Serena.

    RispondiElimina
  2. E' un lavoro davvero delizioso! che invidia per chi è capace a cucire così! Al massimo riesco a fare qualche sacchetto ehhehehe

    Complimenti!
    ciao
    denise

    RispondiElimina
  3. dev'essere un posto davvero incantevole!! questo fiocco nascita è dolcissimo vien voglia di abbracciarlo forte!!! :) ciao Paoletta!

    RispondiElimina
  4. semmai dovrebbero esserci errori..... e chi mai li noterebbe dopo aver visto il tuo fiocco!!!
    p.s. le case piccoline saranno anche strette ma si puliscono prima ;-)

    RispondiElimina
  5. Molto simpatico...e con un giardino così lo credo che soffrirai di nostalgia!
    Buona serata
    Mari

    RispondiElimina
  6. Bellissima la descrizione degli animaletti che popolano il tuo giardino ed anche il fiocco FAVOLOSO!!!
    cIAO Sonia

    RispondiElimina
  7. devo dire che il tuo fiocco/cuscino/portapigiamino è veramente bellissimo e una grande ideona!rifinito benissimo e con quel faccino proprio delizioso!baci.ale

    RispondiElimina
  8. Ho letto il racconto delle scene con gli animali e mi sono fermata un attimo veder scorrere le immagini davanti agli occhi... divertentissimo! Anch'io ho casa piccola... e lo spazio serve, serve, serveeee. Per cui...vi auguro davvero di costruire la vostra nuova casa esattamente come la volete...e chissà che non ci scappi pure un bel giardino!
    Il fiocco è davvero molto bello...ma il pupo ci giocherà invece che guardarlo solo...
    Baci baci, Sonia

    RispondiElimina
  9. Il racconto del tuo post è meraviglioso e mi ha fatto sognare ad occhi aperti ...
    Anch' io vedo tutti gli anni in questo periodo 2 scoiattoli che si rincorrono e giocano su un enorme pino nel bosco qui di fianco ...
    Tanti tanti pettirossi, che si dice marchino la neve, e tanti di quei merli in primavera che potri farne una strage ... belli, dolce e teneri, ma fanno tanti di quei disastri nelle aiuole che ...
    Ci credo che ti dispiacia lasciare questo paradiso, ma ti auguro di tutto cuore di costruire il tuo nuovo nido come lo vorresti ... ( ricordati, lo spazio serve sempre ma ...casa grande = tanto da fare !!!)
    Per l' orsetto non ho parole, è di una dolcezza unica e il musetto mi piace un sacco.
    Come sempre geniale!
    Un abbraccio mia cara e in bocca al lupo per la vostra scelta ...
    Love et bisous Ve

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia... sia il giardino che il fiocco nascita!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  11. E' davvero incantevole il posto che hai descritto....un luogo che rievoca storie di fiabe e di immensa serenità. Sicuramente non facile da ritrovare, però ti auguro di poter costruire la casa dei tuoi sogni.
    Complimenti per il cuscino, davvero molto bello e curato nei particolari.
    Andrò a Bologna domenica prossima e spero di acquistare una big shop. Tu dove l'hai acquistata? Un caro saluto SaraT

    RispondiElimina
  12. Il fiocco e sicuramente magnifico e l'idea che sia anche porta pigiama e geniale !!!!

    RispondiElimina
  13. Bellissimo questo tuo lavoro,così ricco di dettagli!
    Come quelli che ci hai raccontato sul tuo giardino...anch'io sogno di andare a vivere in un posto così tranquillo...chissà se prima della prossima vita succederà!!!
    Un bacione
    Daniela

    RispondiElimina
  14. Grazie Paola, il tuo lavoro però è proprio strepitoso. Mi associo a Daniela: anche io sono anni che cerco di trasferirmi in un posto tranquillo, isolato, dove la natura la fa da padrone.....prima o poi ci riusciro'.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. Grazie Paoletta per averci permesso di entrare nel tuo angolo di paradiso. Ho letto tutto volentierissimo, immaginandoti seduta in poltrona. Sarà difficile lasciare un luogo così ma la zona dove vivi ha molti di questi posti. Scegli bene per te e per le tue perle di figlie. Splendido questo fiocco, sai sempre creare cose che diventano anche utili e di una bellezza raffinata! Bravissima Paoletta. Paola

    RispondiElimina
  16. Meraviglioso luogo creativo ! sei sicura di volerlo lasciare ?
    Divertentissima la descrizione dei tuoi piccoli ospiti ,
    complimenti per i tuoi ultimi lavori della rivista !
    Un Abbraccio !
    Carmela e Davide

    RispondiElimina
  17. Insuperabile!!! Un abbraccione

    RispondiElimina

Grazie, il tuo commento mi riempie di gioia....

CHIEDO SCUSA HO DOVUTO INSERIRE NUOVAMENTE IL TEST DI VERIFICA, PERCHÉ MI ARRIVANO COMMENTI STRANI E NON VORREI CHE CI BECCHIAMO UN VIRUS !