20 novembre 2012

TRASFORMARE UNA LAMPADA DI IKEA IN UNA LAMPADA COUNTRY

 Buon giorno donne , oggi io sono distrutta ,
incomincio ad avere un crollo emotivo, la Gaia non mi da tregua,
 ormai sono 2 anni che non riesco a dormire una notte intera ,
 si svegli ancora dalle 2 alle 3 volte per notte e a volte anche di più,
 La allatto ancora  e ormai ha 16 mesi , sto cercando  di staccarla ma  sembra una impresa impossibile....
Non pensavo davvero che l'allattamento mettesse cosi a dura prova i nervi e l'umore di una donna. 
Appena nata piangevo perché avevo paura di non riuscire ad allattarla, poi le pippe  mentali perché hai latte ma non sai se è sufficiente, e ora il distacco,  frustrante a mille, perché la vorrei allattare ancora ma mi rendo conto di non aver più una vita, mi sento a terra emotivamente e fisicamente ...

Va va, cambiamo discorso che è meglio, concentriamoci 
sulle cose che  mi rendono felici a prescindere.
Questa lampada country erano anni che era nei meandri della mia testolina,
forse non ci crederete ma  nasce da una base di ikea pagata 3,50 
 quando l'ho acquistata era compreso anche il paralume.
vi metto il link  per vedere il modello  
 E sorpresa sorpersina....
 troverete il cartamodello sulla mia nuova rivista  
 che a proposito troverete in edicola a giorni ... 





Non è difficile da fare, un pochino elaborata  ma nulla di che !
Io mi sono divertita moltissimo a  tagliare, colorare, cucire,   
mi fanno impazzire le candele, gli stoppini sembrano veri  le adoro ...
 Devo dire di essere veramente contenta dei progetti di questa rivista 
spazia da progetti facili a un pochino più complessi ,e le tecniche sono molteplici 
veramente un ottimo lavoro brava a me :P modestia a parte !!!
ok fanciulle vado a mettere a letto la teppista che nel frattempo si è addormentata,

Fate le brave e  fatemi sapere se state procedendo con il mostro lavoro di gruppo 
perché ho già  pronto il secondo step.. 
ciao ciao bacioni !

20 commenti:

  1. che dire Paoletta! non ho parole.... ridimmi il titolo della rivista e la acquisto subito!!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima!!!
    Mi piacciono le stoffe da impazzire e i vari soggetti dipinti... sembrano illuminati da raggi di luna. Non manca proprio nulla.
    Baci baci, Sonia

    RispondiElimina
  3. wow non vedo l'ora che esca per acciuffarla al volo troppo bella la lampada ... brava brava brava ... continua così... ciao cara Paoletta ... ma che bella vocina che hai ti ho sentita nel tutorial :))
    giusi_g

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    forza, ti capisco... :) Io sono più o meno 6 anni che non dormo una notte intera (o forse una paio le avrò dormite... ), e non vedo l'ora di farmi una bella ronfata!!! :)
    Per quanto riguarda lo smettere di allattare, comprendo il tuo stato d'animo. Sei combattuta perchè un pò vorresti continuare per lei, ma quando diventa pesante (non solo fisicamente), quando non è più solo una gioia, allora si che è dura...
    Mi permetto di indicarti il link della lega italiana dell'allattamento materno (La Leche League) www.lllitalia.org ; danno supporto (gratuitamente) in tutti i casi di bisogno, che sia l'inizio di un allattamento, ma anche la necessità di terminarlo.
    Ti faccio tanti auguri, perchè vada tutto come desideresti che andasse...

    ps: e, ovviamente, complimenti per la lampada! ;)

    ciao ciao
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per la dritta cara vado subito a vedere....

      Elimina
  5. Che dire stupenda!! Sei bravissima!! Complimenti !!!

    RispondiElimina
  6. Ma che brava che sei stata è FANTASTICA,veramente tanti tanti complimenti!!
    Per le tue notti in bianco,se mi permetto di dirti una cosa,che poi è la stessa che hanno detto a me all'epoca,solo quando tu sarai convinta al 100% riuscirai a tagliere la sisa alla tua piccola,fino ad allora piangerà sempre,perchè loro sentono le nostre convinzioni!!
    Io non ci credevo,un bel giorno ero esausta,ma convinta,ho impiegato 3 ore e non l'ha presa più!!
    Tre di pianto suo e poi se ne è subito dimenticato,ma deve sentire la tua convinzione!!;D
    Scusa se mi sono permessa,magari ti può essere di aiuto!!
    Complimenti ancora per il bellissio capolavoro!!
    Un bacione!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro ma perché devi chiedere scusa , mi fa piacere ricevere i vostri consigli...
      Grazie un abbraccio di cuore anche a te.

      Elimina
  7. davvero un bel lavoro!!!
    gloria

    RispondiElimina
  8. Ciao Paoletta, mi dispiace per le notti perse, mi auguro di cuore che tutto migliori, sei una mamma bravissima piu' di così non puoi fare quindi niente sensi di colpa!!!!!
    Complimenti anche per il tuo nuovo progetto, bellissima la tua lampada!
    Grazie per la tua generosità per avere deciso di regalarci anche quel poco tempo a disposizioni lavorando per il progetto free, sei un mito!!!
    Saluti cari, Sonia

    RispondiElimina
  9. Ciao Paoletta, avevo scritto un commento un attimo fa, ma non so che fine abbia fatto.
    Mi dispiace per le tue notti perse spero tanto che tutto si sistemi alla svelta. Bellissima la tua lampada, ottima idea sfruttare la lampada Ikea!
    Grazie per il progetto free, sei sempre molto generosa! Un abbraccio, Sonia

    RispondiElimina
  10. Splendido lavoro,complimenti!
    Bellalullo

    RispondiElimina
  11. Come ti capisco... ho avuto gli stessi problemi con il mio primogenito... alla fine, esausta, ho chiesto alla pediatra se c'era qualcosa da dargli per farlo dormire e lei mi aveva prescritto uno sciroppino... tempo un mese e ha cominciato a dormire!
    Per quanto riguarda l'allattamento, anche per me è stato tragico... visto che non ne voleva sapere di prendere il biberon e continuava a girarsi verso il mio seno, ho pensato bene di dare il bambino a mio marito e di farlo allattare da lui con il biberon... il bambino così si è trovato spiazzato e alla fine, dopo vari mugugnamenti, si è deciso a provare il nuovo latte.

    Complimenti per la lampada, è stupendissima!!!!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  12. aaaaaah...non vedo l'ora di poter comprare la tua rivista!!!!!!!!!!!
    Clelia

    RispondiElimina
  13. Pero qué cosa tan bonita. felicidades.
    Besos

    RispondiElimina
  14. Ciao Paoletta, non preoccuparti, è un problema comune. Anche mia figlia si svegliava 3 - 4 volte a notte. Non era fame ma semplicemente il seno era diventato una sorta di ciuccio!
    Mi sento solo di darti questo consiglio: tieni duro e segui il tuo istinto:-) Vedrai che superarai al meglio questa fase di distacco.
    Ed ora passo a farti i complimenti per la lampada. E' bellissima e c'è pure la pecora:-))))
    Un abbraccio e fatti forza!
    Emanuela

    RispondiElimina
  15. Ciao cara, riguardo all' allattamento al seno non posso proprio aiutarti, pensa che il mio amore quando è nato secondo me sapeva già avrebbe trovato un asse da stiro e così invece di cercare di attaccarsi al seno appena appoggiato su di me, si è messo il pollice in bocca come a dire, mi arrangio da solo !!!!
    Per quanto riguarda invece la lampada è una meraviglia, io arrivo a preparare il paralume e la base, per il resto passo da te, magari una notte di queste , hi hi hi...
    Un abbraccio tesoro e alla prossima
    Love et bisous ve

    RispondiElimina
  16. Stupenda!! meravigliosa! Un abbraccio, Silvia

    RispondiElimina
  17. Ciao! Mi spiace per le nottate turbolente, vedrai che quando meno te l'aspetti la birbante ti dirà: "mamma che vuoi? Vai nel tuo letto!" ;) Scherzi a parte la lampada è stupenda, mi piace in ogni suo minimo particolare. Andrò a cercare la tua rivista! Buona giornata e a presto! Sara

    RispondiElimina

Grazie, il tuo commento mi riempie di gioia....

CHIEDO SCUSA HO DOVUTO INSERIRE NUOVAMENTE IL TEST DI VERIFICA, PERCHÉ MI ARRIVANO COMMENTI STRANI E NON VORREI CHE CI BECCHIAMO UN VIRUS !